(Tempo di lettura: 1 minuto)

Così il corpo diventa bene e così Lorenza vuole bene al suo corpo.

Non potrebbe volere altro dalla vita se non un narcisistico itinerario dove lei e l’amore e l’amore ama lei. Vorrebbero non finissero mai questi momenti di auto innamoramento, ma poi si rende conto che anche questi si esauriscono, implodono nella necessità di rinnovarsi, per trovare nuovi orizzonti dove sfociare e sbocciare.

Allora ha pensato che nel farlo dovesse diventare metodica e progressiva, dove per metodica s’intende ordinata e organizzata con tempi e scelte; progressiva nell’amare il suo corpo per parti, per pezzi unici, dall’interno verso l’esterno.

Così giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno il suo bene, il suo corpo è diventato parte della sua stessa alimentazione, parte della sua irrefrenabile voglia di assaporarne consistenza, sapore e odore.

La tecnica per raggiungere tale scopo era elaborata e dolorosa, ma il risultato era di una crescente goduria.

Commenti offerti da CComment

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva